SELEZIONI ATAC – OPERATORI QUALIFICATI (Operai)

  • Posizione:
    Roma,
  • Categoria:
    Reclutamento/ Selezione
  • Pubblicato:
    12 giugno 2019
  • Fine candidatura:  
    24 giugno 2019

Problemi con la registrazione?
Clicca qui e consulta le domande frequenti (FAQ)


Selezioni ATAC – Annuncio di selezione

SELEZIONI ATAC. ATAC S.p.A, Società di gestione del trasporto pubblico locale nella città di Roma ha indetto una selezione per ricercare

OPERATORI QUALIFICATI (Operai) nei seguenti profili:

1.Operai Infrastrutture | 2. Operai  Rotabili  | 3. Operai  Superficie

ATAC S.p.A., per lo svolgimento delle attività di selezione, si avvarrà della società Generazione Vincente S.p.A. – Agenzia per il Lavoro autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ai sensi del D.Lgs 276/2003 – prot. N. 1110/SG. La procedura selettiva, disciplinata dal presente annuncio, è di tipo privato e non darà luogo ad alcun obbligo di Generazione Vincente S.p.A. o di ATAC S.p.A. di sottoscrizione di un contratto di lavoro. Pertanto, tenuto conto delle effettive esigenze di servizio di ATAC S.p.A., l’eventuale assunzione presso la medesima azienda potrà avvenire solo in caso di superamento di tutte le fasi dell’iter selettivo e del giudizio di idoneità alla mansione in sede di visita medica preassuntiva.
Si precisa che ATAC S.p.A. darà priorità assoluta in fase di assunzione a candidati dipendenti delle Aziende del Gruppo Roma Capitale fermo restando il positivo superamento di tutte le fasi dell’iter selettivo compresa la visita medica preassuntiva di idoneità alla mansione. Si precisa altresì che ATAC S.p.A. riserva n. 30 posti per candidati appartenenti alle categorie protette di cui all’art. 18 comma 2 L. 68/99 (orfani e coniugi superstiti di coloro che siano deceduti per causa di lavoro, di guerra o di servizio, ovvero in conseguenza dell’aggravarsi dell’invalidità riportata per tali cause, nonché coniugi e figli di soggetti riconosciuti grandi invalidi per causa di guerra, di servizio e di lavoro e dei profughi italiani rimpatriati, il cui status è riconosciuto ai sensi della legge 26 dicembre 1981, n. 763). Per tali candidati è riservata specifica graduatoria e saranno assunti fino a concorrenza quota prevista. ATAC S.p.A. si riserva la facoltà di non procedere all’assunzione di candidati che abbiano riportato condanne penali passate in giudicato e/o che abbiano procedimenti penali pendenti anche in caso di superamento da parte di questi ultimi di tutte le fasi dell’iter selettivo.

Gli interessati, in possesso di tutti i requisiti richiesti, potranno candidarsi per uno solo dei tre profili ricercati e scegliendo una sola delle relative specializzazioni.

PROFILI RICERCATI:

PROFILO 1 – OPERAI INFRASTRUTTURE
Specializzazioni1.1 Elettrotecnico, 1.2 Elettronico, 1.3 Armatore ferroviario

Il candidato ideale dovrà intervenire, a livello esecutivo, nel processo di realizzazione e manutenzione degli impianti elettrici, elettromeccanici e della sede ferroviaria (massicciata e rotaie) delle metroferrovie con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. L’operatore sarà impiegato per attività di manutenzione correttiva e programmata su turni fissi o rotativi.  Relativamente alle specializzazioni l’operaio ideale dovrà:

  • 1.1 Elettrotecnico Infrastrutture

Svolgere attività relative alla manutenzione, a vari livelli di complessità, per la disponibilità funzionale di impianti elettrici in ambienti civili e industriali. Nello specifico l’operatore sarà impiegato per attività di presidio, gestione e manutenzione di apparati elettromeccanici di tipo metroferroviario o civile (ad esempio: impianti di conversione di distribuzione in BT, impianti di distribuzione MT, sistemi di conversione energia, sistemi di trazione elettrica ecc.) nonchè per attività di controllo ed assistenza tecnica in attività manutentive fornite da terzi negli impianti di competenza.

  • 1.2 Elettronico Infrastrutture

Svolgere attività relative alla manutenzione, a vari livelli di complessità, per la disponibilità funzionale di impianti elettronici in ambienti civili e industriali.
Nello specifico l’operatore sarà impiegato per attività di presidio, gestione e manutenzione di apparati elettronici di tipo metroferroviario o civile (ad esempio apparati centrali di sicurezza ferroviaria, apparati di rete industriale, sistemi computerizzati PLC, apparati di telecomunicazione/telefonia ecc.) nonchè per attività di controllo ed assistenza tecnica in attività manutentive fornite da terzi negli impianti di competenza.

  • 1.3 Armatore ferroviario infrastrutture

Svolgere attività relative alla manutenzione dell’armamento metroferroviario o tranviari sulla base di modelli organizzativi che prevedono attività che possono essere di tipo programmato o straordinario. Nello specifico l’operatore sarà impiegato per attività di manutenzione ed installazione di binari e apparecchi di binario di tipo ferroviario o tranviario, diagnostica computerizzata, attività di saldatura e conduzione mezzi ferroviari e assistenza tecnica per la manutenzione di terzi.

PROFILO 2 – OPERAI ROTABILI
Specializzazioni: 2.1 Meccanico, 2.2 Elettrotecnico, 2.3 Elettronico

Il candidato ideale svolgerà attività pratico-operative di installazione, manutenzione, verifica e revisione sul materiale rotabile ed a banco. Valuterà natura ed entità dei guasti eseguendo i necessari interventi di riparazione e/o sostituzione ed eseguendo eventuali successivi collaudi. L’operatore sarà impiegato per attività di manutenzione correttiva e programmata su turni fissi o rotativi. Relativamente alle specializzazioni l’operaio ideale dovrà:

  • 2.1 Meccanico Rotabili

Svolgere attività relative alla manutenzione, a vari livelli di complessità, per la disponibilità funzionale del materiale rotabile. L’operatore sarà impiegato per le seguenti attività: lavorazione dei pezzi meccanici con macchine utensili; smontaggio, sostituzione, riparazione e revisione di complessivi meccanici e/o pneumatici installati sul treno, verifica su complessivi meccanici, saldatura e riparazione della carrozzeria.

  • 2.2 Elettrotecnico Rotabili

Svolgere attività relative alla manutenzione, a vari livelli di complessità, per la disponibilità funzionale del materiale rotabile. L’operatore sarà impiegato per le attività di smontaggio, sostituzione, riparazione e revisione di impianti elettrici e complessivi elettrici installati sul treno nonché della riparazione e revisione delle macchine elettriche. L’operatore svolgerà altresì attività di installazione, riparazione e revisione di impianti di climatizzazione.

  • 2.3 Elettronico Rotabili

Svolgere attività relative alla manutenzione, a vari livelli di complessità, per la disponibilità funzionale del materiale rotabile. L’operatore sarà impiegato per le attività di smontaggio, sostituzione, riparazione e revisione di impianti elettronici e complessivi elettronici installati sul treno.

PROFILO 3 – OPERAI SUPERFICIE
Specializzazioni: 3.1 Meccanico, 3.2 Elettrotecnico, 3.3 Carrozziere

Il candidato ideale svolgerà attività pratico-operative di manutenzione, verifica e revisione dei mezzi di trasporto di superficie (bus, tram, filobus). Valuterà natura ed entità dei guasti eseguendo i necessari interventi di riparazione e/o sostituzione ed eventuali successivi collaudi. Sarà in grado di eseguire diagnosi sulle varie tipologie di guasto ed avrà piena conoscenza in merito alle modalità di funzionamento dei principali complessivi dei mezzi di trasporto di superficie. L’operatore sarà impiegato per attività di manutenzione correttiva e programmata su turni fissi o rotativi, opererà in un contesto organizzato in base a modelli organizzativi stabiliti e/o comunque in via di nuova definizione. Relativamente alle specializzazioni l’operaio ideale dovrà:

  • 3.1 Meccanico Superficie:

avere conoscenze diagnostiche di meccanica e pneumatica dei principali impianti presenti sui mezzi di superficie.
L’operatore sarà impiegato per le seguenti attività: Diagnosi e manutenzione di tipo meccanico e/o pneumatico sui principali impianti presenti sui mezzi di superficie (es: impianto di raffreddamento, impianto di alimentazione motore, impianto di lubrificazione, impianto pneumatico); manutenzione, smontaggio, sostituzione e riparazione di complessivi meccanici, pneumatici ed elettroidraulici installati sul rotabile.

  • 3.2 Elettrotecnico Superficie:

avere conoscenze diagnostiche di elettromeccanica ed elettronica relativamente al funzionamento dell’impianto elettrico degli autobus e/o tram. Sono richieste conoscenze di elementi di base di elettromeccanica ed elettronica quali a titolo indicativo ma non esaustivo logica di funzionamento di un diodo, logica di funzionamento di un transistor, ponte di diodi, alternatore, motorino di avviamento. L’operatore dovrà essere in grado di leggere schemi di circuiti elettrici. L’operatore sarà impiegato per le seguenti attività: Diagnosi e interventi manutentivi di tipo elettromeccanico e/o elettronico sull’impianto elettrico dei mezzi di superficie; manutenzione, smontaggio, sostituzione e riparazione di complessivi elettromeccanici/elettroidraulici installati sul rotabile; Installazione, riparazione e revisione di impianti di climatizzazione.

  • 3.3 Carrozziere Superficie: 

L’operatore avrà conoscenze delle principali tecniche e strumenti relative alla stuccatura, levigatura e verniciatura della carrozzeria. L’operatore dovrà dimostrare di avere conoscenza in relazione alla lavorazione della vetroresina, sapere eseguire le principali tecniche di saldatura, saper verniciare a pennello e/o con compressore. L’operatore sarà impiegato per le seguenti attività: interventi di battitura, stuccatura, levigatura e verniciatura della carrozzeria di bus e tram nonché lavorazioni di parti in vetroresina. Svolgerà inoltre attività di saldatura su parti in alluminio e/o acciaio).

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PER L’AMMISSIONE

Per l’ammissione alla selezione sono prescritti i requisiti minimi di seguito elencati, che dovranno essere posseduti alla data di invio della domanda di partecipazione e mantenuti fino all’eventuale effettivo inserimento in ATAC S.p.A. L’accertamento del mancato possesso di tali requisiti, in qualsiasi fase del percorso di selezione, comporterà l’esclusione dalla selezione stessa.

  1. Diploma di Scuola Secondaria di secondo grado (5 ANNI) ed almeno 2 (due) anni di esperienza documentata nelle attività di manutenzione così come descritte di seguito:
    – nella manutenzione di impianti elettrici, elettromeccanici e della sede ferroviaria in ambienti civili e industriali nelle specializzazioni indicate per gli Operai Infrastrutture;
    – nella manutenzione del materiale rotabile nelle specializzazioni indicate per gli Operai Rotabili;
    – nella manutenzione di veicoli, veicoli industriali e/o autobus nelle specializzazioni indicate per gli Operai Superficie

oppure

Diploma di Scuola Secondaria di primo grado (licenza media) ed almeno 5 (cinque) anni di esperienza documentata nelle attività di manutenzione così come descritte di seguito:
– nella manutenzione di impianti elettrici, elettromeccanici e della sede ferroviaria in ambienti civili e industriali nelle specializzazioni indicate per gli Operai Infrastrutture;
– nella manutenzione del materiale rotabile nelle specializzazioni indicate per gli Operai Rotabili;
– nella manutenzione di veicoli, veicoli industriali e/o autobus nelle specializzazioni indicate per gli Operai Superficie.

  1. Patente B in corso di validità

SELEZIONI ATAC – REQUISITI PREFERENZIALI DI PARTECIPAZIONE

I titoli preferenziali dovranno essere posseduti alla data di invio della domanda di partecipazione e mantenuti fino all’eventuale effettivo inserimento in ATAC S.p.A.

Costituiranno titoli preferenziali:

  • avere conseguito il Diploma di Scuola Secondaria di secondo grado (5 ANNI) presso l’Istituto Tecnico Industriale Statale (I.T.I.S.) o presso l’Istituto Professionale Statale per l’Industria e Artigianato (IPSIA);
  • essere in possesso di Patente di guida D/E in corso di validità;
  • essere residente nella Provincia di Roma;
  • essere residente nella Regione Lazio;
  • possedere patentino FGAS;
  • possedere certificazione prove tecniche non distruttive;
  • possedere patentino saldatura.

Il possesso dei requisiti preferenziali darà luogo alla attribuzione di un punteggio massimo complessivo di n. 18 punti, così distribuito:

  • Diploma di Scuola Secondaria di secondo grado (5 ANNI) conseguito presso l’Istituto Tecnico Industriale Statale (I.T.I.S.) o presso l’Istituto Professionale Statale per l’Industria e Artigianato (IPSIA): 5 punti
  • Patente di guida D/E in corso di validità: 2 punti
  • Residenza nella Provincia di Roma: 3 punti
  • Residenza nella Regione Lazio: 2 punti
  • Possesso Patentino FGAS: 2 punti
  • Possesso certificazione prove tecniche non distruttive: 2 punti indipendentemente dal numero di certificazioni
  • Possesso patentino saldatura: 2 punti indipendentemente dal numero di certificazioni

SELEZIONI ATAC – DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA STESSA

L’iscrizione alla selezione dovrà avvenire esclusivamente compilando l’apposito modulo /form on line disponibile sul sito lavoro.generazionevincente.it e presente in calce al presente annuncio di selezione, seguendo le indicazioni ivi riportate. L’iscrizione alla selezione potrà avvenire esclusivamente dalle ore 00.01 del 12/06/2019 e fino alle ore 23.59 del 24.06.2019. Ciascun candidato potrà candidarsi per uno solo dei profili previsti scegliendo una sola specializzazione.
Non saranno considerate valide le candidature pervenute per profili/specializzazioni ulteriori rispetto al profilo/specializzazione scelti mediante la prima registrazione. Le domande dovranno essere compilate integralmente con tutte le informazioni richieste nel form on line, a pena di esclusione dal processo di selezione.
Non verranno prese per nessun motivo in considerazione le domande pervenute mediante canali/modalità diversi da quelli indicati. La data e l’ora di presentazione delle domande saranno attestate dal sistema informatico.

I candidati dovranno allegare alla domanda di partecipazione, a pena di esclusione dal processo di selezione:

  1. il Curriculum Vitae, sottoscritto ed aggiornato alla data di presentazione della domanda che dovrà contenere tutte le informazioni utili per valutare il possesso dei requisiti minimi di partecipazione, le attività svolte e la coerenza con il profilo per il quale ci si candida;
  2. dichiarazione sottoscritta resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 in conformità al modello scaricabile CLICCANDO QUI attestante l’esperienza richiesta.

Nel form on-line di iscrizione il candidato dovrà altresì indicare gli estremi identificativi della patente di guida B in corso di validità.
L’iscrizione alla selezione comporterà l’accettazione incondizionata delle modalità di reclutamento e selezione adottate da ATAC S.p.A. e dalla società Generazione Vincente S.p.A.

Si precisa che prima dello svolgimento della fase del colloquio tecnico/pratico il candidato sarà convocato e dovrà produrre a pena di esclusione dall’intero iter selettivo:

–  Estratto contributivo INPS (oscurato dei dati retributivi/reddituali/contributivi) o in alternativa CUD (oscurato dei dati retributivi/reddituali/contributivi/dati relativi al coniuge ed al familiare a carico) ai fini della verifica della conformità di quanto dichiarato dal medesimo candidato relativamente all’esperienza maturata nelle attività di cui alla selezione;

titolo di studio in originale, o in copia autenticata, ovvero in copia dichiarata conforme all’originale mediante dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai sensi degli artt. 19, 19-bis e 47 del D.P.R. n. 445/2000, del titolo di studio.

Sono prescritti a pena di esclusione:

  • La mancata allegazione della documentazione di cui ai punti 1 e 2
  • La mancata indicazione delle informazioni richieste nel form on – line
  • La mancata corrispondenza tra quanto dichiarato nella domanda di partecipazione e quanto attestato dalla documentazione allegata.
  • La mancata corrispondenza tra quanto dichiarato e quanto accertato in sede di svolgimento dell’iter selettivo.

Titolari del trattamento dei dati conferiti dai candidati sono:

ATAC S.p.A. Azienda per la mobilità di Roma Capitale con sede in Roma Via Prenestina 45. I dati di contatto del titolare e del DPO sono visionabili all’interno della informativa presente sul sito www.atac.roma.it nella sezione azienda /lavora con noi / informativa privacy;
Generazione Vincente S.p.A., con sede legale in Napoli alla Via G. Porzio Isola E 7. I dati di contatto del DPO sono presenti all’interno della privacy policy di Generazione Vincente S.p.A. visionabile al link lavoro.generazionevincente.it/privacy.
Le candidature avvengono direttamente sul portale di Generazione Vincente S.p.A. ed i dati forniti vengono trattati nel rispetto delle finalità individuate all’interno della privacy policy. Nell’ambito della informativa, viene anche specificato che i dati possono essere comunicati a soggetti esterni nei limiti del perseguimento delle finalità per le quali i dati sono stati conferiti.

ITER DI SELEZIONE, MODALITÀ DI ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI E FORMULAZIONE GRADUATORIA FINALE DI MERITO

La selezione avverrà attraverso le fasi di valutazione elencate di seguito; ciascuna fase dovrà essere positivamente superata per consentire l’accesso alla successiva. Si precisa infine che tutte le prove si svolgeranno in lingua italiana.

  • Screening candidature: valutazione delle domande con accertamento del possesso dei requisiti minimi di ammissione richiesti. L’elenco degli ammessi alla fase successiva (Test Psicoattitudinale e Tecnico) sarà pubblicato sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni OPERAI – ATAC”;
  • Test psicoattitudinale/tecnico: i candidati risultati idonei allo screening sosterranno un test (relativo a profilo e specializzazione prescelta) composto da quesiti di tipo psicoattitudinale e da quesiti di tipo tecnico somministrato da psicologi iscritti all’albo.

Il giorno 28/06/2019 sarà pubblicato sul sito www.atac.roma.it nella sezione azienda /lavora con noi e sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni OPERAI – ATAC”, l’elenco con i nominativi dei candidati convocati al test, salvo diversa data che nel medesimo giorno del 28/06/2019 potrà essere comunicata sempre mediante pubblicazione sul sito www.atac.roma.it nella sezione azienda /lavora con noi e lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni OPERAI – ATAC.

La pubblicazione sul sito www.atac.roma.it nella sezione azienda /lavora con noi e sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni OPERAI – ATAC ” costituisce notifica ai sensi di legge.  Sarà pertanto cura di ogni candidato accertarsi dell’eventuale convocazione alla prova successiva. Si informa che la somministrazione del test psicoattitudinale/tecnico avverrà prevedibilmente in date da definirsi a partire dalla seconda settimana del mese di luglio.

Si specifica che perderà il diritto a sostenere il test, e pertanto sarà escluso dalla selezione, il candidato assente nel giorno, luogo e orario stabiliti.

Si specifica che saranno ritenuti idonei i candidati che avranno ottenuto al test un punteggio pari o superiore a 60/100. Sulla base del punteggio ottenuto saranno stilate 9 graduatorie di merito, una per ogni profilo e relativa specializzazione. Si specifica che in caso di parità di punteggio verrà data precedenza ai candidati sulla base dell’ordine di presentazione della domanda di partecipazione attestato dal sistema informatico. Le graduatorie saranno pubblicate sul sito www.atac.roma.it nella sezione azienda /lavora con noi e sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni OPERAI – ATAC ”. L’elenco dei candidati convocati al colloquio tecnico/pratico saranno pubblicati sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni OPERAI – ATAC ”.
La pubblicazione sul sito www.atac.roma.it nella sezione azienda /lavora con noi e sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni OPERAI – ATAC ” costituisce notifica ai sensi di legge. Sarà pertanto cura di ogni candidato accertarsi dell’eventuale convocazione alla prova successiva.

  • Colloquio tecnico/pratico i candidati risultati idonei al test psicoattitudinale/tecnico e utilmente classificati nei primi posti nell’ambito delle 9 graduatorie individuate nell’elenco seguente sosterranno un colloquio tecnico/pratico, con un’apposita Commissione Tecnica nominata da Atac S.p.A.:
  • 36 ammessi per il profilo di 1.1 Elettrotecnico INFRASTRUTTURE;
  • 27 ammessi per il profilo di 1.2 Elettronico INFRASTRUTTURE;
  • 30 ammessi per il profilo di 1.3 Armatore ferroviario INFRASTRUTTURE;
  • 42 ammessi per il profilo di 2.1 Meccanico ROTABILI;
  • 66 ammessi per il profilo di 2.2 Elettrotecnico ROTABILI;
  • 30 ammessi per il profilo di 2.3 Elettronico ROTABILI;
  • 111 ammessi per il profilo di 3.1 Meccanico SUPERFICIE;
  • 81 ammessi per il profilo di 3.2 Elettrotecnico SUPERFICIE;
  • 18 ammessi per il profilo di 3.3 Carrozziere SUPERFICIE.

Si informano i candidati che Atac S.p.A. si riserva la possibilità di sottoporre a videoregistrazione il colloquio tecnico pratico. Nel pieno rispetto delle norme a tutela della privacy, a ciascun candidato sarà richiesto di prestare il consenso al trattamento dei dati per le finalità connesse all’iter di selezione. Il conferimento dei dati e il consenso al trattamento dei medesimi hanno natura facoltativa, ma l’eventuale rifiuto comporterà l’esclusione dalla selezione. L’elenco dei candidati convocati al colloquio tecnico/pratico sarà pubblicato esclusivamente sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni OPERAI – ATAC”; sarà pertanto cura di ogni candidato accertarsi dell’eventuale convocazione al colloquio.

I candidati, prima dello svolgimento del colloquio tecnico/pratico, saranno convocati dalla Società Generazione Vincente S.p.A. per la presentazione – previa esibizione di documento di riconoscimento in corso di validità – della documentazione necessaria a:

  • Attestare l’esperienza dichiarata in fase di candidatura;
  • Attribuire i punteggi preferenziali.

In particolare, i candidati dovranno presentarsi nel giorno, nel luogo e all’orario indicati da Generazione Vincente S.p.A. muniti di:

a) Documento di riconoscimento in corso di validità, in originale e in copia;
b) Estratto contributivo INPS (oscurato dei dati retributivi/reddituali/contributivi) in alternativa CUD (oscurato dei dati retributivi/reddituali/contributivi/dati relativi al coniuge ed al familiare al carico);
c) Patente di guida B in corso di validità in originale e in copia;
d) Titolo di studio in originale, o in copia autenticata, ovvero in copia dichiarata conforme all’originale mediante dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai sensi degli artt. 19, 19-bis e 47 del D.P.R. n. 445/2000;
e) C.V. sottoscritto;
f) Documentazione utile per la valutazione degli eventuali titoli preferenziali e la assegnazione dei corrispondenti punteggi:

  • titolo di studio in originale, o in copia autenticata, ovvero in copia dichiarata conforme all’originale mediante dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai sensi degli artt. 19, 19-bis e 47 del D.P.R. n. 445/2000, del Diploma di Scuola Secondaria di secondo grado (5 ANNI) conseguito presso l’Istituto Tecnico Industriale Statale (I.T.I.S.) o presso l’Istituto Professionale Statale per l’Industria e Artigianato (IPSIA);
  • Patente di guida D/E in corso di validità, in originale e in copia;
  • Certificato di residenza, in originale e in copia;
  • patentino FGAS, in originale e in copia;
  • certificazione prove tecniche non distruttive, in originale e in copia;
  • patentino saldatura, in originale e in copia.

 I candidati appartenenti alle categorie protette di cui all’art 18 comma 2 L. 68/99 dovranno altresì produrre documentazione attestante l’appartenenza a tale categoria.

La mancata presentazione della documentazione indicata ai precedenti punti a), b), c), d); e) comporterà l’esclusione definitiva dalla selezione;
mentre la mancata /parziale presentazione della documentazione indicata nel punto f) comporterà la non assegnazione dei punteggi relativi ai requisiti preferenziali mancanti.
Sarà ammessa una sola assenza alla convocazione al colloquio tecnico/pratico. I candidati che risulteranno assenti alla prima convocazione verranno riconvocati, secondo un calendario definito da ATAC S.p.A., una seconda volta; in caso di ulteriore assenza saranno definitivamente esclusi dalla graduatoria e dunque dall’intero iter selettivo. Si specifica che saranno ritenuti idonei i candidati che avranno ottenuto al colloquio un punteggio pari o superiore a 60/100. In caso di inidoneità il candidato verrà definitivamente escluso dalla graduatoria di merito.
Sulla base del punteggio medio ottenuto al test ed al colloquio tecnico pratico, in aggiunta ai punteggi relativi agli eventuali requisiti preferenziali (cfr. paragrafo Requisiti preferenziali di partecipazione) saranno stilate le 9 graduatorie finali di merito che rimarranno valide per 1 anno a partire dalla data della loro pubblicazione e che, in relazione delle esigenze di servizio di Atac S.p.A., potranno essere utilizzate per sopperire a successive carenze/esigenze fermo restando il mantenimento dei requisiti di partecipazione previsti dal presente annuncio.
Si specifica che in caso di parità di punteggio la precedenza dei candidati sarà determinata sulla base dell’ordine di presentazione delle domande di partecipazione attestato dal sistema informatico. Le graduatorie saranno pubblicate sul sito www.atac.roma.it sezione azienda lavora con noi e sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni OPERAI – ATAC”;

Visite mediche di idoneità alla qualifica di operatore di esercizio: i primi candidati utilmente classificati nelle rispettive graduatorie – così come indicato di seguito  – saranno convocati a sostenere la visita medica:

  • 12 per il profilo di 1.1 Elettrotecnico INFRASTRUTTURE;
  • 9 per il profilo di 1.2 Elettronico INFRASTRUTTURE;
  • 10 per il profilo di 1.3 Armatore INFRASTRUTTURE;
  • 14 per il profilo di 2.1 Meccanico ROTABILI;
  • 22 per il profilo di 2.2 Elettrotecnico ROTABILI;
  • 10 per il profilo di 2.3 Elettronico ROTABILI;
  • 37 per il profilo di 3.1 Meccanico SUPERFICIE;
  • 27 per il profilo di 3.2 Elettrotecnico SUPERFICIE;
  • 6 per il profilo di 3.3 Carrozziere SUPERFICIE

Le convocazioni  a visita medica di idoneità alla mansione saranno pubblicate sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni OPERAI – ATAC ”.
La pubblicazione sul sito www.atac.roma.it nella sezione azienda /lavora con noi e sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni OPERAI – ATAC ” costituisce notifica ai sensi di legge. Sarà pertanto cura di ogni candidato accertarsi dell’eventuale convocazione alla visita medica.

 ATAC S.p.A. si riserva la facoltà di convocare a visita medica di idoneità ulteriori candidati che abbiano superato con esito positivo tutte le prove di selezione in precedenza indicate secondo l’ordine di graduatoria. Le visite mediche dovranno essere effettuate presso la struttura identificata da ATAC S.p.A., per l’accertamento dei requisiti psicofisici previsti dalla normativa in vigore.

Non potranno in nessun caso essere considerati validi esiti di visite/analisi mediche effettuate presso altre strutture e/o in data antecedente alla presente selezione. Si specifica che il costo della visita medica sarà integralmente a carico dei candidati. Sarà ammessa una sola assenza alla visita medica. I candidati che risulteranno assenti alla prima convocazione verranno riconvocati una seconda volta; in caso di ulteriore assenza, saranno definitivamente esclusi dalla graduatoria.: Gli esiti della visita medica di inidoneità saranno comunicati da Atac S.p.A. Il superamento della visita di idoneità alla mansione non costituirà di per sé titolo per l’assunzione in servizio, la quale resterà inoltre e comunque subordinata alle insindacabile esigenze organizzative e produttive ATAC S.p.A. Si specifica, infine, che la non idoneità fisica alla mansione comporterà la definitiva esclusione dalla graduatoria.

MODALITÀ DI INSERIMENTO 

L’assunzione è prevista con contratto a tempo determinato di durata biennale ed inquadramento nella figura professionale di Operatore Qualificato par. 140 ex CCNL autoferrotranvieri con orario di lavoro 39h settimanali. Saranno applicate le norme di legge nonché la disciplina economica e normativa prevista dal CCNL autoferrotranvieri con esclusione del trattamento aziendale ERA1 per l’intero periodo del rapporto di lavoro a tempo determinato. Gli eventuali assunti saranno assegnati a strutture/siti aziendali individuati da ATAC S.p.A. in base a proprie esigenze organizzative e produttive.
L’accertamento del mancato possesso di uno dei requisiti richiesti ai fini della partecipazione all’iter selettivo, la mancata presentazione della documentazione richiesta dall’Azienda ai fini del perfezionamento delle procedure di assunzione, la rinuncia alla sede assegnata, ovvero la mancata assunzione in servizio senza giustificato motivo nei termini previsti, comporterà la definitiva esclusione dalla graduatoria.

DISPOSIZIONI FINALI – PUBBLICAZIONE ANNUNCIO

In conformità alle disposizioni contenute nel Regolamento UE 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio si informa che i dati personali forniti dai candidati saranno trattati da Generazione Vincente S.p.A. con strumenti elettronici e non elettronici esclusivamente per le finalità di gestione della selezione in oggetto.
I candidati sono invitati a leggere l’informativa privacy – d.Lgs 196/2003 e Reg, UE 2016/679 – all’indirizzo web: lavoro.generazionevincente.it/privacy/
Le domande dovranno essere compilate esclusivamente sul form on line messo a disposizione e reperibile sul sito lavoro.generazionevincente.it ; Non saranno accettate candidature pervenute con modalità difformi rispetto a quella indicata. Al termine della procedura di candidatura il sistema restituirà conferma della avvenuta registrazione alla selezione.
Per informazioni sarà possibile scrivere al seguente indirizzo mail: operai.atac@generazionevincente.it, non saranno prese in considerazione richieste provenienti da canali di comunicazione diversi dal suindicato indirizzo e-mail.
La mancata partecipazione varrà quale rinuncia alla selezione.

Problemi con la registrazione?
Clicca qui e consulta le domande frequenti (FAQ)

Invalid query: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') t1, wpbx_terms t2 WHERE t2.name LIKE CONCAT('%', t1.name, '%')' at line 1
SELECT GROUP_CONCAT(t2.term_id) AS IDS FROM (SELECT * FROM wpbx_terms WHERE term_id = ) t1, wpbx_terms t2 WHERE t2.name LIKE CONCAT('%', t1.name, '%')