SELEZIONI ACA SPA IN HOUSE PROVIDING

SELEZIONI ACA SPA IN HOUSE PROVIDING 

PER PROFILI DA INQUADRARE IN FIGURE PROFESSIONALI DEL VIGENTE CCNL PER IL SETTORE GAS ACQUA CON RAPPORTO DI LAVORO FULL TIME

ACA SPA IN HOUSE PROVIDING, azienda consortile acquedottistica che si occupa della gestione dell’infrastruttura idrica con sede in Pescara, in esecuzione della delibera del C.D.A. n. 23 del 16 novembre 2020 con cui si approva l’indizione della selezione in oggetto ha indetto una selezione per la formazione di distinte graduatorie “aperte” da cui attingere per la copertura di posizioni lavorative relative ai seguenti profili:

  1. Addetto conduzione impianti di depurazione
  2. Responsabile conduttore impianti di depurazione
  3. Responsabile impianti di depurazione
  4. Manutentore Elettrico/ Operatore di gestione impianti di depurazione
  5. Manutentore Meccanico/ Operatore di Gestione Impianti di depurazione

ACA SPA IN HOUSE PROVIDING, per lo svolgimento delle attività di selezione, si avvarrà della società Generazione Vincente S.p.A. – Agenzia per il Lavoro autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ai sensi del D.Lgs 276/2003 – prot. N. 1110/SG.

La procedura selettiva, disciplinata dal presente annuncio, è di tipo privato e non darà luogo ad alcun obbligo di Generazione Vincente S.p.A. o di ACA SPA IN HOUSE PROVIDING di sottoscrizione di un contratto di lavoro.

Pertanto, tenuto conto delle effettive esigenze di servizio di ACA SPA IN HOUSE PROVIDING, l’eventuale assunzione presso la medesima azienda potrà avvenire solo in caso di superamento di tutte le fasi dell’iter selettivo e del giudizio di idoneità alla mansione in sede di visita medica preassuntiva.

ACA SPA IN HOUSE PROVIDING si riserva la facoltà di non procedere all’assunzione di candidati che abbiano riportato condanne penali passate in giudicato e/o che abbiano procedimenti penali pendenti anche in caso di superamento da parte di questi ultimi di tutte le fasi dell’iter selettivo.

Gli interessati, in possesso di tutti i requisiti richiesti, potranno candidarsi per uno o più profili ricercati.

PROFILI RICERCATI:

  • PROFILO I – N° 4 posti – Addetto conduzione impianti di depurazione
    Inquadramento: Livello III – CCNL PER IL SETTORE GAS ACQUA
  • PROFILO II – N° 1 posti – Responsabile conduttore impianti di depurazione
    Inquadramento: Livello V– CCNL PER IL SETTORE GAS ACQUA
  • PROFILO III – N° 1 posti – Responsabile impianti di depurazione
    Inquadramento: Livello VI– CCNL PER IL SETTORE GAS ACQUA
  • PROFILO IV – N° 1 posti – Manutentore Elettrico/ Operatore di gestione impianti di depurazione
    Inquadramento: Livello III– CCNL PER IL SETTORE GAS ACQUA
  • PROFILO V – N° 1 posti – Manutentore Meccanico/ Operatore di Gestione Impianti di depurazione
    Inquadramento: Livello III– CCNL PER IL SETTORE GAS ACQUA

REQUISITI MINIMI GENERALI DI AMMISSIONE

VALIDI PER TUTTI I PROFILI OGGETTO DELLA PRESENTE SELEZIONE

Per l’ammissione alla selezione sono previsti i requisiti minimi generali di seguito elencati, che dovranno essere posseduti dai candidati alla data di invio della domanda di partecipazione e mantenuti fino all’eventuale effettivo inserimento in ACA SPA IN HOUSE PROVIDING.

L’accertamento del mancato possesso di tali requisiti, in qualsiasi fase del percorso di selezione, comporterà l’esclusione del candidato dalla selezione stessa.

I requisiti minimi generali di ammissione sono:

1) compimento del diciottesimo anno di età;

2) possesso della cittadinanza italiana.

Il possesso della cittadinanza italiana non è richiesto per i soggetti appartenenti all’Unione Europea; i cittadini degli Stati membri dell’Unione europea, diversi dai cittadini italiani, devono possedere i seguenti requisiti:

  • a) godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • b) essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica italiana;
  • c) avere adeguata conoscenza della lingua italiana che sarà verificata in sede di colloquio.

3) godimento dei diritti civili e politici;

4) non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;

5) non aver riportato condanne penali per delitto non colposo punito con pena detentiva e non essere in stato di interdizione o destinatari di provvedimenti che riguardino l’applicazione di misure di prevenzione o altre misure.

Altre eventuali condanne penali e provvedimenti resi ex art. 444 Codice Procedura Penale saranno valutate dalla Società ACA SPA IN HOUSE PROVIDING, anche con riferimento alle mansioni dell’assumendo;

6) non essere sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione

7) non aver subito negli ultimi cinque anni l’applicazione di una delle misure di prevenzione di cui al D.Lgs. 159/2011 e ss.mm.ii.;

8) inesistenza di provvedimenti di licenziamento irrogati da ACA SPA IN HOUSE PROVIDING;

9) non aver subito condanne penali che comportino, in base alla vigente legislazione, l’interdizione perpetua o temporanea dai pubblici uffici;

10) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego, a seguito di accertamento che lo stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, ovvero non essere stati licenziati per motivi disciplinari o a seguito di condanna penale.

La società ACA SPA IN HOUSE PROVIDING accerterà, prima dell’assunzione e comunque in qualsiasi momento, il possesso dell’idoneità psico – fisica attitudinale all’impiego del/i vincitore/i della selezione.

REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE

VALIDI IN BASE AI DIVERSI PROFILI OGGETTO DELLA PRESENTE SELEZIONE

 A) TITOLI DI STUDIO E POSSESSO DELLA PATENTE DI GUIDA DI CATEGORIA B

 PROFILO I – Addetto conduzione impianti di depurazione (Inquadramento: Livello III – CCNL PER IL SETTORE GAS ACQUA)

 Per essere ammessi alla selezione gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Titolo di studio richiesto: Diploma di scuola secondaria di secondo grado (5 anni) con indirizzo Tecnico, o attestati di qualifica professionale, titolo di studio di livello superiore;
  2. Patente di categoria B in corso di validità.

I requisiti sopraelencati devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la prestazione della domanda, pena l’esclusione. Per difetto dei requisiti può essere disposta, in qualsiasi momento, l’esclusione dall’iter selettivo.

 PROFILO II – – Responsabile conduttore impianti di depurazione (Inquadramento: Livello V – CCNL PER IL SETTORE GAS ACQUA)

Per essere ammessi alla selezione gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Titolo di Studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado (5 anni) con indirizzo Tecnico o titolo di studio di livello superiore;
  2. Patente di categoria B in corso di validità.

I requisiti sopraelencati devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la prestazione della domanda, pena l’esclusione. Per difetto dei requisiti può essere disposta, in qualsiasi momento, l’esclusione dall’iter selettivo.

PROFILO III – Responsabile impianti di depurazione (Inquadramento: Livello VI – CCNL PER IL SETTORE GAS ACQUA)

 Per essere ammessi alla selezione gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Titolo di studio richiesto: corso di Laurea magistrale in Scienze Chimiche;
  2. Patente di categoria B in corso di validità.

I requisiti sopraelencati devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la prestazione della domanda, pena l’esclusione. Per difetto dei requisiti può essere disposta, in qualsiasi momento, l’esclusione dall’iter selettivo

PROFILO IV – Manutentore Elettrico/ Operatore di gestione impianti di depurazione (Inquadramento: Livello III – CCNL PER IL SETTORE GAS ACQUA)

 Per essere ammessi alla selezione gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Titolo di studio richiesto: Diploma di scuola secondaria di secondo grado (5 anni) indirizzo perito elettrico o elettromeccanico, o attestati di qualifica professionale, o titolo di studio di livello superiore;
  2. Patente di categoria B in corso di validità.

I requisiti sopraelencati devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la prestazione della domanda pena l’esclusione. Per difetto dei requisiti può essere disposta, in qualsiasi momento, l’esclusione dall’iter selettivo.

PROFILO V – Manutentore Meccanico/ Operatore di Gestione Impianti di depurazione (Inquadramento: Livello III – CCNL PER IL SETTORE GAS ACQUA)

Per essere ammessi alla selezione gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Titolo di studio richiesto: Diploma di scuola secondaria di secondo grado (5 anni) indirizzo perito meccanico, o attestati di qualifica professionale, o titolo di studio di livello superiore;
  2. Patente di categoria B in corso di validità.

I requisiti sopraelencati devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la prestazione della domanda pena l’esclusione. Per difetto dei requisiti può essere disposta, in qualsiasi momento, l’esclusione dall’iter selettivo.

 

Tutti i candidati, inoltre, ai fini dell’ammissione e pena l’esclusione, devono essere in possesso dei seguenti ulteriori requisiti specifici.  Al fine di comprovare le conoscenze e le capacità in fase di candidatura si verrà sottoposti a questionario

 B) ESPERIENZA MATURATA NEL SETTORE SPECIFICO:

 PROFILO I – Addetto conduzione impianti di depurazione

  • Aver maturato almeno 2 anni di esperienza negli ultimi 10 anni nella gestione operativa di impianti di depurazione a fanghi attivi con annesso impianto di digestione (potenzialità superiore ai 120.000 A.E. Abitanti Equivalenti)
    (Da attestare in fase di partecipazione con allegazione di dichiarazione ai sensi del D.P.R. n. 445/2000);
  • Conoscenza dei principi biologici e chimici dei processi depurativi oltre che delle principali apparecchiature elettromeccaniche presenti in un impianto di depurazione e praticità nell’attività di manutenzione ordinaria delle stesse
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario).

PROFILO II – Responsabile conduttore impianti di depurazione

  • Aver maturato almeno 2 anni di esperienza negli ultimi 10 anni nella gestione operativa di impianti di depurazione a fanghi attivi con annesso impianto di digestione (potenzialità superiore ai 120.000 abitanti)
    (Da attestare in fase di partecipazione con allegazione di dichiarazione ai sensi del D.P.R. n. 445/2000);
  • Conoscenza normativa per la gestione, la conduzione ed il controllo del trattamento delle acque (depurazione, potabilizzazione e distribuzione) nonché della gestione della documentazione relativa agli adempimenti prevista in materia di smaltimento dei rifiuti
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario);
  • Capacità di diagnosticare guasti ed anomalie di funzionamento degli impianti ed eventualmente effettuare interventi di sostituzione o manutenzione
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario).

 PROFILO III – Responsabile impianti di depurazione

  • Aver maturato almeno 2 anni di esperienza negli ultimi 10 anni in posizioni analoghe in società pubbliche o private che operano nel settore della depurazione a fanghi attivi di potenzialità superiore ai 120000 abitanti equivalenti e sezione di digestione fanghi di supero
    (Da attestare in fase di partecipazione con allegazione di dichiarazione ai sensi del D.P.R. n. 445/2000);
  • Conoscenze normativa e gestione della documentazione relativa agli adempimenti previsti in materia si smaltimenti rifiuti
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario);
  • Esecuzione delle analisi di laboratorio previste dal piano di monitoraggio degli impianti e validazione degli autocontrolli da parte del gestore previsti nella normativa vigente
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario);
  • Capacità organizzative degli interventi ordinari, nella organizzazione degli approvvigionamenti delle materie prime e degli smaltimenti dei rifiuti prodotti dal processo depurativo
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario);
  • Conoscenza della normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro e della normativa ambientale
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario);
  • Conoscenze informatiche generali e buona capacità di utilizzo dei principali applicativi di Office
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario).

PROFILO IV – Manutentore Elettrico/ Operatore di gestione impianti di depurazione

  • Aver maturato almeno 2 anni di esperienza negli ultimi 10 anni su impianti di depurazione a fanghi attivi di potenzialità superiore a 120.000 AE e sezioni di digestione fanghi di supero
    (Da attestare in fase di partecipazione con allegazione di dichiarazione ai sensi del D.P.R. n. 445/2000);
  • Conoscenza impianti di depurazione a fanghi attivi (linea acque e linea fanghi)
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario);
  • Conoscenza impianto di digestione fanghi di supero
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario);
  • Conoscenza dei macchinari per il processo di disidratazione meccanica dei fanghi (centrifughe)
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario);
  • Esperienza in interventi di manutenzione ordinaria previsti dal piano di monitoraggio degli impianti e di manutenzione straordinaria (sostituzione pannelli micro filtri, lampade UV-C, ecc.)
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario);
  • Esperienza in interventi di manutenzione elettrica (PES-PAV)
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario).

PROFILO V – Manutentore Meccanico/ Operatore di Gestione Impianti di depurazione

  • Aver maturato almeno 2 anni di esperienza negli ultimi 10 anni su impianti di depurazione a fanghi attivi di potenzialità superiore a 120.000 AE e sezioni di digestione fanghi di supero
    (Da attestare in fase di partecipazione con allegazione di dichiarazione ai sensi del D.P.R. n. 445/2000);
  • Conoscenza impianti di depurazione a fanghi attivi (linea acque e linea fanghi)
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario);
  • Conoscenza impianto di digestione fanghi di supero
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario);
  • Conoscenza dei macchinari per il processo di disidratazione meccanica dei fanghi (centrifughe)
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario);
  • Esperienza in interventi di manutenzione ordinaria previsti dal piano di monitoraggio degli impianti e di manutenzione straordinaria (sostituzione pannelli micro filtri, lampade UV-C, ecc.)
    (Sottoposto a verifica mediante risposta a questionario).

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA STESSA

A) Presentazione della domanda:

L’iscrizione alla selezione dovrà avvenire esclusivamente nelle seguenti modalità:

  • Il candidato, a pena di esclusione, dovrà collegarsi al link corrispondente al profilo scelto presente in calce all’annuncio di selezione;
  • Il candidato, a pena di esclusione, dovrà compilare l’apposito modulo/form on line disponibile al link prescelto, seguendo le indicazioni ivi riportate;
  • Il candidato, a pena di esclusione, dovrà caricare la documentazione richiesta all’interno del modulo/form on line di presentazione della domanda;
  • Il candidato, a pena di esclusione, dovrà compilare il questionario relativo ai requisiti specifici.

 L’iscrizione alla selezione mediante presentazione della domanda di partecipazione potrà avvenire esclusivamente dalle ore 23:59 del 18/12/2020 e fino alle ore 23.59 del 31/12/2020.

Le domande dovranno essere compilate integralmente con tutte le informazioni richieste nel form on line, a pena di esclusione dal processo di selezione.

Non verranno prese per nessun motivo in considerazione le domande pervenute mediante canali/modalità diversi da quelli indicati. La data e l’ora di presentazione delle domande saranno attestate dal sistema informatico.

 

B) Documentazione da allegare, a pena di esclusione, alla domanda di partecipazione e dichiarazione degli estremi della patente di guida di categoria B

I candidati dovranno allegare alla domanda di partecipazione, a pena di esclusione dal processo di selezione:

  1. il Curriculum Vitae, sottoscritto ed aggiornato alla data di presentazione della domanda che dovrà contenere tutte le informazioni utili per valutare il possesso dei requisiti minimi di partecipazione, le attività svolte e la coerenza con il profilo per il quale ci si candida;
  2. dichiarazione sottoscritta resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 in conformità al modello scaricabile attestante l’esperienza richiesta;
  3. Nel form on-line di iscrizione il candidato dovrà altresì indicare gli estremi identificativi della patente di guida B in corso di validità.

C) Modalità di compilazione del questionario relativo ai requisiti specifici:

Il candidato, in fase di presentazione della domanda, dovrà altresì procedere con la compilazione e trasmissione (on line) del questionario relativo ai requisiti specifici, a pena di esclusione.

Il candidato, una volta trasmessa la domanda di partecipazione mediante compilazione del modulo/form on line (con allegazione della documentazione richiesta) alla selezione:

  • riceverà una e-mail con la quale il medesimo candidato viene informato di dover svolgere il questionario per completare la candidatura mediante accesso alla propria “area candidato”;
  • il candidato dovrà accedere alla propria “area candidato” entro e NON oltre le successive 24 ore dalla presentazione della domanda per svolgere il questionario;
  • una volta effettuato l’accesso alla propria ”area candidato”, il medesimo troverà una voce nel menù con il questionario da completare;
  • per completare il questionario il candidato ha a disposizione 30 minuti dall’inizio.

L’accertamento dell’effettivo possesso di tali requisiti potrà avvenire in ogni fase dell’iter selettivo.

D) Accettazione delle modalità di reclutamento:

L’iscrizione alla selezione comporterà l’accettazione incondizionata delle modalità di reclutamento e selezione adottate da ACA SPA IN HOUSE PROVIDING e dalla società Generazione Vincente S.p.A.

Si precisa che prima dello svolgimento della fase del colloquio tecnico/pratico il candidato sarà convocato e dovrà produrre, a pena di esclusione dall’intero iter selettivo, il titolo di studio (ovvero attestato equipollente) allegato in fase di partecipazione, in originale, o in copia autenticata, ovvero in copia dichiarata conforme all’originale mediante dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai sensi degli artt. 19, 19-bis e 47 del D.P.R. n. 445/2000.

Costituiscono motivo di esclusione:

  • La mancata allegazione della documentazione richiesta;
  • La mancata indicazione delle informazioni richieste nel form on – line;
  • La mancata corrispondenza tra quanto dichiarato nella domanda di partecipazione e quanto attestato dalla documentazione allegata e/o accertato nel corso dell’iter selettivo;
  • La mancata corrispondenza tra quanto dichiarato anche nell’ambito del questionario sottoposto in fase di trasmissione della domanda e quanto accertato in sede di svolgimento dell’iter selettivo.

 

Titolari del trattamento dei dati conferiti dai candidati sono:

ACA SPA IN HOUSE PROVIDING con sede Via Maestri del Lavoro d’Italia, 81 – 65125 Pescara (PE) – Abruzzo, dati di contatto del titolare e del DPO sono visionabili all’interno della informativa presente sul sito http://aca.pescara.it/ ;

Generazione Vincente S.p.A., con sede legale in Napoli alla Via G. Porzio Isola E 7. I dati di contatto del DPO sono presenti all’interno della privacy policy di Generazione Vincente S.p.A. visionabile al link www.lavoro.generazionevincente.it/privacy/ .

Le candidature avvengono direttamente sul portale di Generazione Vincente S.p.A. ed i dati forniti vengono trattati nel rispetto delle finalità individuate all’interno della privacy policy. Nell’ambito della informativa, viene anche specificato che i dati possono essere comunicati a soggetti esterni nei limiti del perseguimento delle finalità per le quali i dati sono stati conferiti.

Non possono in ogni caso essere ammessi alla selezione:

  1. coloro che presentino la domanda oltre i termini perentori indicati;
  2. coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego o dichiarati decaduti dall’impiego o licenziati a seguito di procedimento disciplinare;
  3. coloro che abbiano riportato condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego;
  4. coloro che difettino dei requisiti generali;
  5. coloro che abbiano inoltrato documentazione illeggibile o incompleta o priva di sottoscrizione.

ITER DI SELEZIONE, MODALITA’ DI ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI E FORMULAZIONE GRADUATORIA FINALE DI MERITO

 La selezione avverrà attraverso le fasi di valutazione elencate di seguito.

FASE I

Screening candidature questionario

A) Screening candidature:

Verrà effettuata valutazione delle domande con accertamento del possesso dei requisiti minimi e specifici di ammissione richiesti.

B) Questionario:

Ai fini del superamento della FASE I è necessario, oltre al possesso dei requisiti minimi generali e dei requisiti specifici, che il candidato risponda correttamente almeno a 7 domande su 10 di cui al questionario relativo ai requisiti specifici.
L’elenco degli ammessi alla fase successiva (Test Tecnico) sarà pubblicato sul sito www.lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni ACA SPA IN HOUSE PROVIDING” e su quello di ACA SPA IN HOUSE PROVIDING https://aca.pescara.it/cat/amministrazione-trasparente/selezione-del-personale/reclutamento-del-personale/avvisi-di-selezione

FASE II

Test tecnico

I candidati risultati idonei allo screening sosterranno un test (relativo a profilo e specializzazione prescelta) composto da quesiti di tipo tecnico:

20 domande, ciascuna con tre opzioni di risposta, fra le quali il candidato dovrà scegliere quella ritenuta corretta.

Per la valutazione delle risposte sarà assegnato:

  • + 2 per ogni risposta esatta
  • – 0.50 punti in caso di risposta errata
  • 0 per ogni risposta non data

La prova avrà durata 20 minuti, il punteggio massimo riconosciuto è di 40/100.

Il giorno 25/01/2021 sarà pubblicato sul sito https://aca.pescara.it/cat/amministrazione-trasparente/selezione-del-personale/reclutamento-del-personale/avvisi-di-selezione e sul sito www.lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “ACA SPA IN HOUSE PROVIDING”, l’elenco con i nominativi dei candidati convocati al test, salvo diversa data che nel medesimo giorno del  25/01/2021 potrà essere comunicata sempre mediante pubblicazione sul sito https://aca.pescara.it/cat/amministrazione-trasparente/selezione-del-personale/reclutamento-del-personale/avvisi-di-selezione e www.lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni ACA SPA IN HOUSE PROVIDING”.

La pubblicazione sul sito https://aca.pescara.it/cat/amministrazione-trasparente/selezione-del-personale/reclutamento-del-personale/avvisi-di-selezione e sul sito www.lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni ACA SPA IN HOUSE PROVIDING ” costituisce notifica ai sensi di legge. Sarà pertanto cura di ogni candidato accertarsi dell’eventuale convocazione alla prova successiva.
Si specifica che perderà il diritto a sostenere il test, e pertanto sarà escluso dalla selezione, il candidato assente nel giorno e orario stabiliti.
Sulla base del punteggio ottenuto saranno stilate le graduatorie di merito, una per ogni profilo.
I primi candidati risultati utilmente classificati nelle rispettive graduatorie saranno convocati per la presentazione della documentazione attestante il possesso dei requisiti minimi e specifici.
Anche in considerazione delle disposizioni governative attuali il test tecnico potrà essere svolto in modalità da remoto, ovvero in presenza, ciò in base a scelta inderogabile della ACA SPA IN HOUSE PROVIDING.
La convocazione al colloquio/prova tecnico-pratica (FASE III) riporterà i punteggi conseguiti nelle fasi I) e II).

Al colloquio/prova tecnico-pratica saranno ammessi:

  • 10 Candidati per il PROFILO I
  • 5   Candidati per il PROFILO II
  • 5   Candidati per il PROFILO III
  • 5   Candidati per il PROFILO IV
  • 5   Candidati per il PROFILO V

Saranno comunque ammessi tutti i candidati a pari merito al 10° posto per il PROFILO I, al 5° posto per il PROFILO II, al 5° posto per il PROFILO III, al 5° posto per il PROFILO IV e al 5° posto per il PROFILO V.

Le graduatorie saranno pubblicate sul sito https://aca.pescara.it/cat/amministrazione-trasparente/selezione-del-personale/reclutamento-del-personale/avvisi-di-selezione e sul sito www.lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “Selezioni ACA SPA IN HOUSE PROVIDING”.

L’elenco dei candidati convocati al colloquio/prova tecnico-pratica sarà pubblicato esclusivamente sul sito www.lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni ACA SPA IN HOUSE PROVIDING” e  https://aca.pescara.it/cat/amministrazione-trasparente/selezione-del-personale/reclutamento-del-personale/avvisi-di-selezione; sarà pertanto cura di ogni candidato accertarsi dell’eventuale convocazione a colloquio.

FASE III

Colloquio/prova tecnico-pratica

I candidati risultati idonei alla FASE I) e alla FASE II), utilmente classificati nei primi posti nell’ambito delle cinque graduatorie, sosterranno un colloquio/prova tecnico-pratica, con un’apposita Commissione Interna nominata dal collegio di direzione di ACA SPA IN HOUSE PROVIDING.

Al colloquio/prova tecnico-pratica sarà attribuito un punteggio massimo pari a 60/100.

ACA SPA IN HOUSE PROVIDING si riserva la possibilità di sottoporre a videoregistrazione il colloquio/prova tecnico-pratica. Nel pieno rispetto delle norme a tutela della privacy, a ciascun candidato sarà richiesto di prestare il consenso al trattamento dei dati per le finalità connesse all’iter di selezione. Il conferimento dei dati e il consenso al trattamento dei medesimi hanno natura facoltativa, ma l’eventuale rifiuto comporterà l’esclusione dalla selezione.

L’elenco dei candidati convocati al colloquio/prova tecnico-pratica sarà pubblicato esclusivamente sul sito www.lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni ACA SPA IN HOUSE PROVIDING” e https://aca.pescara.it/cat/amministrazione-trasparente/selezione-del-personale/reclutamento-del-personale/avvisi-di-selezione; sarà pertanto cura di ogni candidato accertarsi dell’eventuale convocazione al colloquio.

I candidati, prima dello svolgimento del colloquio/prova tecnico-pratica, saranno convocati dalla Società Generazione Vincente S.p.A. per la presentazione – previa esibizione di documento di riconoscimento in corso di validità – della documentazione necessaria ad attestare i requisiti di partecipazione.

In particolare, i candidati dovranno presentarsi nel giorno, nel luogo e all’orario indicati da Generazione Vincente S.p.A. muniti di:

  1. a) Documento di riconoscimento in corso di validità, in originale e in copia;
  2. b) Patente di guida B in corso di validità in originale e in copia;
  3. c) Titolo di studio in originale (o attestato), o in copia autenticata, ovvero in copia dichiarata conforme all’originale mediante dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai sensi degli artt. 19, 19-bis e 47 del D.P.R. n. 445/2000;
  4. d) C.V. sottoscritto;
  5. e) Documentazione utile all’accertamento del possesso dei requisiti minimi generali e specifici.

La mancata presentazione della documentazione indicata ai precedenti punti a), b), c), d); e) comporterà l’esclusione definitiva dalla selezione.

Sulla base del punteggio complessivo ottenuto nella FASE I, nella FASE II ed al colloquio/prova tecnico-pratica (FASE III) saranno stilate 5 graduatorie distinte finali di merito.

Le graduatorie saranno pubblicate sul sito https://aca.pescara.it/cat/amministrazione-trasparente/selezione-del-personale/reclutamento-del-personale/avvisi-di-selezione nella sezione azienda /lavora con noi e sul sito www.lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “Selezioni ACA SPA IN HOUSE PROVIDING”.

Prima di procedere all’ assunzione dei candidati utilmente collocati nelle rispettive graduatorie ACA SPA IN HOUSE PROVIDING sottoporrà i candidati a visita medica di idoneità fisica alla mansione.

Le convocazioni a visita medica di idoneità alla mansione saranno pubblicate sul sito www.lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “Selezioni ACA SPA IN HOUSE PROVIDING”.

La pubblicazione sul sito https://aca.pescara.it/cat/amministrazione-trasparente/selezione-del-personale/reclutamento-del-personale/avvisi-di-selezione  nell’apposita sezione “Selezioni ACA SPA IN HOUSE PROVIDING” costituisce notifica ai sensi di legge.

Sarà pertanto cura di ogni candidato accertarsi dell’eventuale convocazione alla visita medica.

MODALITA’ DI INSERIMENTO

L’assunzione è prevista con contratto a tempo indeterminato ed inquadramento nella figura professionale specificata per ciascun profilo CCNL PER IL SETTORE GAS ACQUA con orario di lavoro 38.5 h settimanali. Saranno applicate le norme di legge nonché la disciplina economica e normativa prevista dal CCNL PER IL SETTORE GAS ACQUA. Gli eventuali assunti saranno assegnati a strutture/siti aziendali individuati da ACA SPA IN HOUSE PROVIDING in base a proprie esigenze organizzative e produttive.

L’accertamento del mancato possesso di uno dei requisiti richiesti ai fini della partecipazione all’iter selettivo, la mancata presentazione della documentazione richiesta dall’Azienda ai fini del perfezionamento delle procedure di assunzione, la rinuncia alla sede assegnata, ovvero la mancata assunzione in servizio senza giustificato motivo nei termini previsti, comporterà la definitiva esclusione dalla graduatoria.

DISPOSIZIONI FINALI

L’ assenza del candidato alla selezione, quale ne sia la causa, comporta la rinuncia alla selezione.

In conformità alle disposizioni contenute nel Regolamento UE 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio si informa che i dati personali forniti dai candidati saranno trattati da Generazione Vincente S.p.A. con strumenti elettronici e non elettronici esclusivamente per le finalità di gestione della selezione in oggetto.

I candidati sono invitati a leggere l’informativa privacy – d.Lgs 196/2003 e Reg, UE 2016/679 – all’indirizzo web: www.lavoro.generazionevincente.it/privacy.

Le domande dovranno essere compilate esclusivamente sul form on line messo a disposizione e reperibile sul sito www.lavoro.generazionevincente.it;

Per informazioni tecniche sarà possibile scrivere al seguente indirizzo email: selezioni.aca@generazionevincente.it , non saranno prese in considerazione richieste provenienti da canali di comunicazione diversi da questo indirizzo e-mail.

Il presente avviso di selezione costituisce “lex specialis” della procedura selettiva, pertanto la partecipazione alla stessa comporta implicitamente l’accettazione, senza riserva alcuna, di tutte le disposizioni ivi contenute.

La A.C.A. SPA si riserva la facoltà, per ragioni di pubblico interesse e comunque in tutti i casi previsti dal vigente Regolamento per il reclutamento di personale di A.C.A. S.p.A., di sospendere, prorogare o revocare la presente selezione.

Per quanto non espressamente previsto si rinvia al vigente regolamento di A.C.A. SPA ed in quanto applicabili, alle vigenti norme di legge in materia.

 

LINK DI COLLEGAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

 

 

___________________________