Seconda Selezioni Autisti ATAC Roma

Seconda Selezione Autisti ATAC Roma
Pagina ufficiale dedicata alla seconda selezione di Autisti ATAC in cui saranno pubblicati tutti i documenti ufficiali, le graduatorie e le convocazioni alle varie fasi dell’iter selettivo. ATAC S.p.A., per lo svolgimento delle attività di selezione, si avvale della società Generazione Vincente S.p.A. – Agenzia per il Lavoro autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ai sensi del D. Lgs. 276/2003 – prot. N. 1110/SG.

Segui gli aggiornamenti su:


Risultati Colloqui psicoattitudinali e convocazioni alle prove di guida

ERRATA CORRIGE

Si dà evidenza che, per mero errore materiale, non sono stati computati correttamente i punteggi preferenziali spettanti ai candidati:

  1. MASSIMILIANO FORLETTA
  2. DAVIDE CECILI
  3. EMANUELE CIVICA

Si pubblica, pertanto, la graduatoria finale di merito, che tiene conto del computo corretto dei suddetti punteggi preferenziali: VEDI GRADUATORIA

PUBBLICAZIONE DELLA GRADUATORIA dopo i Colloqui e

DIARIO DELLA PROVA DI GUIDA

 Seconda Selezione di OPERATORI DI ESERCIZIO – Autisti

 Si informa che sono stati pubblicati i risultati della prova “Colloqui Psicoattitudinali” svoltasi a Roma in Via Abruzzi n. 3 nelle date 06, 07 e 12 novembre 2019.

I candidati risultati idonei ed individuati all’interno della graduatoria finale consultabile CLICCANDO QUI dovranno presentarsi senza alcun altro preavviso presso la Rimessa Atac di Tor Sapienza sita in Roma in Via Prenestina 607 per sostenere la prova di guida all’interno del proprio turno, nel giorno e all’orario indicati.

Nella graduatoria finale allegata alla presente convocazione e consultabile CLICCANDO QUI sono indicati:

  • Il codice identificativo del candidato. (Il codice identificativo è il numero indicato sotto il Barcode (codice a barre) che è stato consegnato ad ogni candidato nel giorno dello svolgimento del test psicoattitudinale);
  • Cognome e Nome;
  • Punteggi: risultato test, risultato colloquio, media tra risultato test + risultato colloquio, totale punti preferenziali, RISULTATO FINALE;
  • Stato;
  • Data e ora della convocazione alla prova di guida.

I candidati dovranno presentarsi a sostenere la prova di guida nel turno di convocazione in cui sono indicati il proprio nome, cognome e codice identificativoÈ richiesta la massima puntualità.

I candidati che risulteranno assenti alla prima convocazione verranno riconvocati, secondo un calendario definito da ATAC S.p.A., una seconda volta; in caso di ulteriore assenza, saranno definitivamente esclusi dalla graduatoria.

A pena di esclusione, i candidati dovranno presentarsi muniti dei seguenti documenti in originale:

  • Documento di identità in corso di validità
  • Patente di guida categoria D in corso di validità
  • CQC persone in corso di validità

La presente comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti di legge. 

Come già comunicato attraverso il diario di prova “Colloqui Psicoattitudinali”, si informano i candidati che la prova di guida sarà sottoposta a videoregistrazione. Nel pieno rispetto delle norme a tutela della privacy, a ciascun candidato sarà richiesto di prestare il consenso al trattamento dei dati per le finalità connesse all’iter di selezione. Il consenso ed il conferimento dei dati hanno natura facoltativa, ma l’eventuale rifiuto comporterà l’esclusione dalla selezione.

Risultati Test psicoattitudinale e convocazioni colloqui

Hai smarrito il BARCODE/CODICE A BARRE ricevuto in accettazione? CLICCA QUI

SECONDA CONVOCAZIONE ALLA PROVA “COLLOQUIO PSICOATTITUDINALE”

Seconda Selezione di OPERATORI DI ESERCIZIO – Autisti

I candidati individuati all’interno dell’ELENCO IDENTIFICATIVO consultabile CLICCANDO QUI dovranno presentarsi, PER LA SECONDA CONVOCAZIONE e senza alcun altro preavviso, in Via Abruzzi n. 3 – 00187 Roma per sostenere la prova “Colloquio psicoattitudinale” all’interno del proprio turno, nel giorno e all’orario indicati.

Nell’elenco IDENTIFICATIVO allegato alla presente convocazione e consultabile CLICCANDO QUI sono indicati:

  • Il codice identificativo del candidato (Il codice identificativo è il numero indicato sotto il barcode (codice a barre) che è stato consegnato ad ogni candidato nel giorno dello svolgimento del test psicoattitudinale);
  • Data e ora della convocazione.

 Ai candidati convocati a sostenere la prova “Colloquio psicoattitudinale” nel turno di convocazione in cui è indicato il proprio Codice Identificativo “BARCODE/CODICE A BARRE” è richiesta la massima puntualità.

In caso di assenza il candidato sarà escluso dal prosieguo dell’iter selettivo.

 La prova consiste in un colloquio psicoattitudinale.
Il tempo necessario all’espletamento delle attività propedeutiche e allo svolgimento della prova sarà di circa 60 minuti a decorrere dal momento della convocazione per il riconoscimento iniziale. L’accesso nell’area di svolgimento della prova sarà consentito ai soli candidati, con esclusione degli eventuali accompagnatori, salvo quanto previsto per i candidati con disabilità documentata e le candidate in stato di gravidanza o con esigenze di allattamento, purché debitamente documentate.

A PENA DI ESCLUSIONE, i candidati dovranno presentarsi muniti di:

  1. Documento di riconoscimento in corso di validità (in originale e 2 fotocopie);
  2. Patente di guida categoria D in corso di validità (in originale e 2 fotocopie);
  3. CQC persone in corso di validità (in originale e 2 fotocopie);
  4. Modello di dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 (in originale debitamente sottoscritto) attestante il possesso dei requisiti minimi e preferenziali richiesti: compilare e sottoscrivere il modello di dichiarazione 445/2000 SCARICABILE QUI
  5. Modello di dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 debitamente sottoscritta, attestante l’assenza di condanne penali passate in giudicato e/o procedimenti penali pendenti (in originale debitamente sottoscritto ed in busta chiusa): compilare e sottoscrivere il modello di dichiarazione 445/2000 SCARICABILE QUI
  6. Curriculum Vitae (in originale debitamente sottoscritto in 2 copie).

AI FINI DELLA VALUTAZIONE DEGLI EVENTUALI TITOLI PREFERENZIALIi candidati dovranno presentarsi muniti di:

  1. Certificato di residenza;
    8.Diploma di scuola secondaria superiore (5 anni) o titolo superiore (in originale, o in copia autenticata, ovvero in copia dichiarata conforme all’originale mediante dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai sensi degli artt. 19, 19-bis e 46 del D.P.R. n. 445/2000) (in originale e 2 fotocopie);
    9. Patente di guida categoria E in corso di validità (in originale e 2 fotocopie).

AI FINI DELLA AMMISSIONE NELLA SPECIFICA GRADUATORIA CHE SARA’ RISERVATA DA ATAC S.PA. AI SOGGETTI APPARTENENTI ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL’ART. 18, COMMA 2, L. 88/99, i candidati dovranno presentarsi muniti di:

  1. Certificato di iscrizionenegli appositi elenchi del collocamento obbligatorio.

La mancata presentazione della documentazione indicata ai precedenti punti 1), 2), 3), 4), 5) e 6) comporterà l’esclusione definitiva dalla selezione; mentre la mancata/parziale presentazione della documentazione indicata ai punti 7), 8) e 9) comporterà la non assegnazione dei punteggi relativi ai requisiti preferenziali mancanti. La mancata presentazione della documentazione indicata al punto 10) comporterà la impossibilità di essere ammessi nella specifica graduatoria che sarà riservata da ATAC S.p.A. ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all’art. 18, comma 2, L. 88/99.

*** RELATIVAMENTE AI DOCUMENTI SOPRA INDICATI DI CUI È RICHIESTA FOTOCOPIA, I CANDIDATI DOVRANNO PRESENTARSI AL COLLOQUIO PSICOATTITUDINALE GIÀ MUNITI DI FOTOCOPIANON SARÀ POSSIBILE PROVVEDERE AD EFFETTUARE FOTOCOPIE IN SEDE DI COLLOQUIO. ***

Si ricorda che saranno ritenuti idonei i candidati che avranno ottenuto al colloquio un punteggio pari o superiore a 60/100.

 LA PRESENTE COMUNICAZIONE HA VALORE DI NOTIFICA A TUTTI GLI EFFETTI DI LEGGE. 

PUBBLICAZIONE DEI RISULTATI DELLA PROVA “TEST PSICOATTITUDINALE” 

DIARIO DELLA PROVA “COLLOQUIO PSICOATTITUDINALE”

Seconda Selezione di OPERATORI DI ESERCIZIO – Autisti

 Si informa che sono stati pubblicati i risultati della prova “Test psicoattitudinale” svoltasi nelle date del 22 e 23 ottobre 2019 presso il Centro Federale Sportivo Eur City di Roma. I candidati individuati all’interno dell’ELENCO IDENTIFICATIVO consultabile CLICCANDO QUI dovranno presentarsi senza alcun altro preavviso in Via Abruzzi n. 3 – 00187 Roma per sostenere la prova “Colloquio psicoattitudinale” all’interno del proprio turno, nel giorno e all’orario indicati.

Nell’elenco IDENTIFICATIVO allegato alla presente convocazione e consultabile CLICCANDO QUI sono indicati:

  • Il codice identificativo del candidato. (Il codice identificativo è il numero indicato sotto il barcode (codice a barre) che è stato consegnato ad ogni candidato nel giorno dello svolgimento del test psicoattitudinale);
  • Il punteggio ottenuto al test, in sessantesimi e riparametrato in centesimi;
  • Data e ora della convocazione. 

Ai candidati convocati a sostenere la prova “Colloquio psicoattitudinale” nel turno di convocazione in cui è indicato il proprio Codice Identificativo “BARCODE/CODICE A BARRE” è richiesta la massima puntualità.

La presente comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti di legge

La prova consiste in un colloquio psicoattitudinale.
Il tempo necessario all’espletamento delle attività propedeutiche e allo svolgimento della prova sarà di circa 60 minuti a decorrere dal momento della convocazione per il riconoscimento iniziale. L’accesso nell’area di svolgimento della prova sarà consentito ai soli candidati, con esclusione degli eventuali accompagnatori, salvo quanto previsto per i candidati con disabilità documentata e le candidate in stato di gravidanza o con esigenze di allattamento, purché debitamente documentate.

A PENA DI ESCLUSIONE, i candidati dovranno presentarsi muniti di:

  1. Documento di riconoscimento in corso di validità (in originale e 2 fotocopie);
  2. Patente di guida categoria D in corso di validità (in originale e 2 fotocopie);
  3. CQC persone in corso di validità (in originale e 2 fotocopie);
  4. Modello di dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 (in originale debitamente sottoscritto) attestante il possesso dei requisiti minimi e preferenziali richiesti: compilare e sottoscrivere il modello di dichiarazione 445/2000 SCARICABILE QUI
  5. Modello di dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 debitamente sottoscritta, attestante l’assenza di condanne penali passate in giudicato e/o procedimenti penali pendenti (in originale debitamente sottoscritto ed in busta chiusa): compilare e sottoscrivere il modello di dichiarazione 445/2000 SCARICABILE QUI
  6. Curriculum Vitae (in originale debitamente sottoscritto in 2 copie).

AI FINI DELLA VALUTAZIONE DEGLI EVENTUALI TITOLI PREFERENZIALIi candidati dovranno presentarsi muniti di:

7. Certificato di residenza;
8. Diploma di scuola secondaria superiore (5 anni) o titolo superiore (in originale, o in copia autenticata, ovvero in copia dichiarata conforme all’originale mediante dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai sensi degli artt. 19, 19-bis e 46 del D.P.R. n. 445/2000) (in originale e 2 fotocopie);
9. Patente di guida categoria E in corso di validità (in originale e 2 fotocopie).

 AI FINI DELLA AMMISSIONE NELLA SPECIFICA GRADUATORIA CHE SARA’ RISERVATA DA ATAC S.PA. AI SOGGETTI APPARTENENTI ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL’ART. 18, COMMA 2, L. 88/99, i candidati dovranno presentarsi muniti di:

10. Certificato di iscrizione negli appositi elenchi del collocamento obbligatorio.

La mancata presentazione della documentazione indicata ai precedenti punti 1), 2), 3), 4), 5) e 6) comporterà l’esclusione definitiva dalla selezione; mentre la mancata/parziale presentazione della documentazione indicata ai punti 7), 8) e 9) comporterà la non assegnazione dei punteggi relativi ai requisiti preferenziali mancanti.
La mancata presentazione della documentazione indicata al punto 10) comporterà la impossibilità di essere ammessi nella specifica graduatoria che sarà riservata da ATAC S.p.A. ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all’art. 18, comma 2, L. 88/99.

*** RELATIVAMENTE AI DOCUMENTI SOPRA INDICATI DI CUI È RICHIESTA FOTOCOPIA, I CANDIDATI DOVRANNO PRESENTARSI AL COLLOQUIO PSICOATTITUDINALE GIÀ MUNITI DI FOTOCOPIA. NON SARÀ POSSIBILE PROVVEDERE AD EFFETTUARE FOTOCOPIE IN SEDE DI COLLOQUIO. ***

Si ricorda che saranno ritenuti idonei i candidati che avranno ottenuto al colloquio un punteggio pari o superiore a 60/100.

 Ulteriori informazioni

Sul sito https://lavoro.generazionevincente.it/seconda-selezioni-autisti-atac-roma/ (nell’apposita sezione “Seconda Selezione Autisti ATAC”) e sul sito www.atac.roma.it (nella sezione azienda/lavora con noi) sarà reso disponibile l’elenco dei candidati ammessi alla successiva fase di selezione (“Prova di guida”)  INDICATIVAMENTE A PARTIRE DAL 14 NOVEMBRE 2019 secondo i criteri indicati nell’annuncio, con indicazione di luogo, giorno e ora di svolgimento della medesima fase di selezione.

Si informano i candidati che la prova di guida potrà essere sottoposta a videoregistrazione. Nel pieno rispetto delle norme a tutela della privacy, a ciascun candidato sarà richiesto di prestare il consenso al trattamento dei dati per le finalità connesse all’iter di selezione. Il conferimento dei dati e il consenso al trattamento dei medesimi dati hanno natura facoltativa, ma l’eventuale rifiuto comporterà l’esclusione dalla selezione.

Test psicoattitudinale 22-23 Ottobre 2019 - EUR City -Roma

DIARIO DELLA PROVA TEST PSICOATTITUDINALE
Seconda selezione di OPERATORI DI ESERCIZIO – Autisti

 

I candidati di cui agli elenchi nominativi allegati al presente diario di prova dovranno presentarsi senza alcun altro preavviso presso EUR City, Via Fiume Bianco, 75 – Roma per sostenere la prova (test psicoattitudinale) all’interno del proprio turno, nel giorno e all’orario sotto indicati:

  • Sessione N° 1 del 22 ottobre 2019 –  ore 08.30 – da ABATINI a CAPRETTI -> vedi elenco completo
  • Sessione N° 2 del 22 ottobre 2019 –  ore 10.45 – da CAPRINO a DE STEFANI -> vedi elenco completo
  • Sessione N° 3 del 22 ottobre 2019 –  ore 14.00 – da DE VECCHIS a GALLUCCIO -> vedi elenco completo
  • Sessione N° 4 del 22 ottobre 2019 –  ore 16.00 – da GAROFALO a MARINELLI -> vedi elenco completo
  • Sessione N° 5 del 23 ottobre 2019 –  ore 08.30 – da MARINI a PECORARO -> vedi elenco completo
  • Sessione N° 6 del 23 ottobre 2019 –  ore 10.45 – da PEDICO a SANTARELLI -> vedi elenco completo
  • Sessione N° 7 del 23 ottobre 2019 –  ore 14.00 –  da SANTELLI a ZUMBE’ -> vedi elenco completo

Negli elenchi nominativi allegati alla presente convocazione sono indicati specificatamente, per singolo turno di convocazione, Nome e Cognome dei candidati chiamati a sostenere la prova, data e ora della convocazione e il numero dello sportello di accettazione.

I candidati dovranno presentarsi a sostenere la prova (test psicoattitudinale) – a pena di esclusione – nel turno di convocazione in cui è indicato il proprio “nome e cognome”, non essendo ammesse variazioni al calendario di prova. È richiesta la massima puntualità.

I candidati dovranno presentarsi muniti di:

  1. documento di identità in corso di validità a pena di esclusione;
  2. dichiarazione di avvenuta registrazione all’annuncio debitamente compilata e sottoscritta (Puoi scaricare la Dichiarazione CLICCANDO QUI).

La prova consiste in un test psicoattitudinale a risposta multipla. Le istruzioni per lo svolgimento della prova, con specifica indicazione dei criteri di attribuzione dei punteggi, saranno consegnate ai candidati il giorno della prova al momento dell’accettazione al desk.

Il tempo necessario all’espletamento delle attività propedeutiche e allo svolgimento della prova sarà di circa 180 minuti a decorrere dal momento della convocazione per il riconoscimento iniziale.

Non è assolutamente consentito ai partecipanti di utilizzare nell’area di svolgimento della prova (a pena di esclusione): carta da scrivere, appunti, libri, volumi, opuscoli, dispense, raccolte, testi normativi o pubblicazioni di qualunque specie, calcolatrici, telefoni cellulari, smartphone, tablet, notebook, smartwatch, ricetrasmittenti e simili, che dovranno essere spenti.

L’accesso nell’area di svolgimento della prova sarà consentito ai soli candidati, con esclusione degli eventuali accompagnatori, salvo quanto previsto per i candidati con disabilità documentata e le candidate in stato di gravidanza o con esigenze di allattamento, purché debitamente documentate.

La presente comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti di legge. 

Il candidato che non si presenti nel giorno, luogo ed ora stabiliti è escluso dalla prova (test psicoattitudinale) e, di conseguenza, dall’intero processo relativo alla seconda selezione di OPERATORI DI ESERCIZIO (Autisti).

All’indirizzo https://lavoro.generazionevincente.it/seconda-selezione-autisti-atac/ e sul sito www.atac.roma.it (nella sezione azienda/lavora con noi) sarà pubblicata la graduatoria relativa alla presente prova (test psicoattitudinale).

L’elenco dei candidati convocati alla successiva prova (colloquio psicoattitudinale) sarà pubblicato esclusivamente all’indirizzo https://lavoro.generazionevincente.it/seconda-selezione-autisti-atac/.

Sarà pertanto cura di ogni candidato accertarsi dell’eventuale convocazione a colloquio.

Si comunica che entro il giorno 30.10.2019 sarà pubblicato sul sito https://lavoro.generazionevincente.it/seconda-selezione-autisti-atac/ l’elenco con i nominativi dei candidati ammessi a sostenere la fase dei colloqui psicoattitudinali che si svolgeranno prevedibilmente a partire dal giorno 06.11.2019.

Annuncio di selezione pubblicato dal 30 settembre al 11 ottobre 2019


OPERATORI DI ESERCIZIO (Autisti) - seconda selezione - ATAC S.p.A.

OPERATORI DI ESERCIZIO (Autisti) – seconda selezione – ATAC S.p.A., per lo svolgimento delle attività di selezione, si avvale della società Generazione Vincente S.p.A. – Agenzia per il Lavoro autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ai sensi del D. Lgs. 276/2003 – prot. N. 1110/SG.

La procedura selettiva, disciplinata dal presente annuncio, è di tipo privato e non dà luogo ad alcun obbligo di Generazione Vincente S.p.A. o di ATAC S.p.A. di sottoscrizione di un contratto di lavoro.

Pertanto, tenuto conto delle effettive esigenze di servizio di ATAC S.p.A., l’eventuale assunzione presso la medesima azienda potrà avvenire solo in caso di superamento di tutte le fasi dell’iter selettivo e del giudizio di idoneità alla mansione in sede di visita medica preassuntiva.

Si precisa che ATAC S.p.A. darà priorità assoluta in fase di assunzione a candidati dipendenti delle Aziende del Gruppo Roma Capitale fermo restando il positivo superamento di tutte le fasi dell’iter selettivo compresa la visita medica preassuntiva di idoneità alla mansione. Si precisa altresì che ATAC S.p.A. riserva n. 30 posti per candidati appartenenti alle categorie protette di cui all’art. 18 L. 68/99 comma 2 (orfani e coniugi superstiti di coloro che siano deceduti per causa di lavoro, di guerra o di servizio, ovvero in conseguenza dell’aggravarsi dell’invalidità riportata per tali cause, nonché coniugi e figli di soggetti riconosciuti grandi invalidi per causa di guerra, di servizio e di lavoro e dei profughi italiani rimpatriati, il cui status è riconosciuto ai sensi della legge 26 dicembre 1981, n. 763). Per tali candidati è riservata specifica graduatoria e saranno assunti fino a concorrenza quota prevista.

ATAC S.p.A. si riserva la facoltà di non procedere all’assunzione di candidati che abbiano riportato condanne penali passate in giudicato e/o che abbiano procedimenti penali pendenti, e ciò anche in caso di superamento da parte di questi ultimi di tutte le fasi dell’iter selettivo.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PER L’AMMISSIONE A OPERATORI DI ESERCIZIO (AUTISTI) – SECONDA SELEZIONE – ATAC S.P.A.

Per l’ammissione alla selezione sono prescritti i seguenti requisiti minimi che dovranno essere posseduti alla data di invio della domanda di partecipazione e mantenuti fino all’eventuale effettivo inserimento in ATAC S.p.A. L’accertamento del mancato possesso di tali requisiti, in qualsiasi fase del percorso di selezione, comporterà l’esclusione dalla selezione stessa:

  • Essere in possesso di regolare documento di Patente di Guida di categoria D (nella ipotesi di patente scaduta/in scadenza la stessa dovrà essere rinnovata entro la data di convocazione al colloquio psicoattitudinale pena l’esclusione dalla selezione).
  • Essere in possesso di CQC Persone in corso di validità (nella ipotesi di CQC Persone scaduta/in scadenza la stessa dovrà essere rinnovata entro la data di convocazione al colloquio psicoattitudinale pena l’esclusione dalla selezione).
  • Essere in possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado (Licenza Media). I cittadini della comunità europea in possesso di titolo di studio comunitario sono ammessi con riserva in attesa della equiparazione del titolo che deve essere posseduta al momento della eventuale assunzione. La richiesta di equiparazione va rivolta al dipartimento funzione pubblica. I cittadini extracomunitari al momento della presentazione della domanda devono dichiarare il titolo di studio in loro possesso. Al momento dell’eventuale assunzione dovranno presentare ad ATAC S.p.A. copia autenticata del titolo di studio tradotta in lingua italiana e legalizzata con allegata dichiarazione di valore.

REQUISITI PREFERENZIALI DI PARTECIPAZIONE

I titoli preferenziali dovranno essere posseduti alla data di invio della domanda di partecipazione.

Costituiranno titoli preferenziali:

  • Essere in possesso del diploma di scuola secondaria superiore di secondo grado (5 anni)
  • Essere residente nella Provincia di Roma
  • Essere residente nella Regione Lazio
  • Essere in possesso della patente di guida della categoria E in corso di validità

Il possesso dei requisiti preferenziali darà luogo alla attribuzione di un punteggio massimo complessivo di n. 15 punti, così distribuito:

  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado o titolo di studio superiore: 3 punti
  • Essere residente nella provincia di Roma: 5 punti
  • Essere residente nella regione Lazio: 2 punti
  • Possesso della patente di guida della categoria E: 5 punti

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA STESSA

L’iscrizione alla selezione può avvenire esclusivamente mediante la compilazione di tutti i campi del form on line disponibile in calce al presente annuncio sul sito lavoro.generazionevincente.it seguendo le indicazioni ivi riportate, dalle ore 00.01 del 30.09.2019 e fino alle ore 23.59 del 11.10.2019.

Il form on line dovrà essere compilato integralmente con tutte le informazioni richieste a pena di esclusione dal processo di selezione. Si precisa che non verranno prese per nessun motivo in considerazione le domande di iscrizione pervenute mediante canali/modalità diverse da quelle sopra indicate.

La data e l’ora di presentazione delle domande saranno attestate dal sistema informatico.

A tutti i candidati verranno rilasciate, al momento della registrazione sul sito lavoro.generazionevincente.it credenziali di accesso: Id utente e password (Per accedere al profilo del candidato basterà cliccare su login in alto a destra sul sito lavoro.generazionevincente.it).

I candidati dovranno allegare alla domanda di partecipazione i seguenti documenti:

  • Curriculum Vitae sottoscritto ed aggiornato alla data di presentazione della domanda di partecipazione;
  • Modello di autocertificazione ex D.P.R. 445/2000, nel quale sarà richiesto di attestare il possesso dei requisiti minimi e preferenziali richiesti (Puoi scaricare il modello di dichiarazione 445/2000 CLICCANDO QUI).

L’assenza di condanne penali passate in giudicato e/o di procedimenti penali pendenti sarà oggetto di autocertificazione che il candidato dovrà presentare alla data di svolgimento dei colloqui psicoattitudinali, pena l’esclusione dalla selezione.

Qualora, in fase di accertamento, le dichiarazioni si rivelassero mendaci, il candidato sarà escluso dalla graduatoria di riferimento.

L’iscrizione alla selezione comporterà l’accettazione incondizionata delle modalità di reclutamento e selezione adottate da ATAC S.p.A. e dalla società Generazione Vincente S.p.A.

TITOLARI DEL TRATTAMENTO DEI DATI CONFERITI DAI CANDIDATI SONO:

ATAC S.p.A. Azienda per la mobilità di Roma Capitale, con sede in Roma Via Prenestina 45. I dati di contatto del Titolare e del DPO sono visionabili all’interno della informativa presente sul sito www.atac.roma.it nella sezione azienda /lavora con noi / informativa privacy;

Generazione Vincente S.p.A., con sede legale in Napoli alla Via G. Porzio Isola E 7. I dati di contatto del DPO sono presenti all’interno della privacy policy di Generazione Vincente S.p.A. visionabile al link www.generazionevincente.it/privacy.

Le candidature avvengono direttamente sul portale di Generazione Vincente S.p.A. ed i dati forniti vengono trattati nel rispetto delle finalità individuate all’interno della privacy policy di ogni titolare del trattamento. Nell’ambito della informativa, viene anche specificato che i dati possono essere comunicati a soggetti esterni nei limiti del perseguimento delle finalità per le quali i dati sono stati conferiti.

ITER DI SELEZIONE, MODALITA’ DI ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI E FORMULAZIONE GRADUATORIA FINALE DI MERITO

La selezione avverrà attraverso le fasi di valutazione elencate di seguito; ciascuna fase dovrà essere positivamente superata per consentire l’accesso alla successiva.

Si precisa infine che tutte le prove si svolgeranno in lingua italiana.

SCREENING CANDIDATURE: valutazione delle domande con accertamento del possesso dei requisiti minimi di ammissione richiesti. L’elenco degli ammessi alla fase successiva (Test Psicoattitudinale) sarà pubblicato sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “selezioni ATAC”.

TEST PSICOATTITUDINALE: candidati risultati idonei allo screening sosterranno un test psicoattitudinale somministrato da psicologi iscritti all’albo; l’elenco con i nominativi dei candidati convocati al test sarà pubblicato sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “Seconda Selezione Autisti ATAC”.

Il giorno 16 ottobre 2019 sarà pubblicato sul sito  lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “Seconda Selezione Autisti ATAC”, l’elenco con i nominativi dei candidati convocati al test, salvo diversa data che nel medesimo giorno del 16 ottobre 2019  potrà essere comunicata sempre mediante pubblicazione sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “Seconda Selezione Autisti ATAC” .

La pubblicazione sul sito www.atac.roma.it nella sezione azienda /lavora con noi e sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “Seconda Selezione Autisti ATAC” costituisce notifica ai sensi di legge. Sarà pertanto cura di ogni candidato accertarsi dell’eventuale convocazione alla prova successiva.

Si informa che la somministrazione del test psicoattitudinale avverrà in date da definirsi prevedibilmente a partire dalla terza settimana del mese di ottobre.

Si specifica che perderà il diritto a sostenere il test, e pertanto sarà escluso dalla selezione, il candidato assente per qualsivoglia ragione nel giorno, luogo e orario stabiliti. Non sono ammesse variazioni ai calendari di svolgimento del Test Psicoattitudinale.

Sulla base del punteggio ottenuto al test sarà stilata la graduatoria di merito.

La graduatoria sarà pubblicata sul sito www.atac.roma.it nella sezione azienda /lavora con noi e sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “Seconda Selezione Autisti ATAC”.

COLLOQUI PSICOATTITUDINALI: i primi 400 candidati in graduatoria sosterranno un colloquio svolto da Psicologi della società Generazione Vincente S.p.A. iscritti all’ordine professionale degli psicologi. Il predetto numero di 400 candidati ammessi potrà essere superato per ricomprendervi i candidati risultati ex aequo all’ultimo posto utile della graduatoria.

L’elenco dei candidati convocati al colloquio sarà pubblicato esclusivamente sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “Seconda Selezione Autisti ATAC”; sarà pertanto cura di ogni candidato accertarsi dell’eventuale convocazione al colloquio. I candidati dovranno presentarsi al colloquio muniti dell’originale e di una fotocopia che sarà trattenuta in fase di colloquio, dei seguenti documenti:

  • Documento di riconoscimento in corso di validità (in originale e in copia fotostatica)
  • Curriculum Vitae (in originale e debitamente sottoscritto)
  • Modello di dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 (in originale e debitamente sottoscritto) attestante il possesso dei requisiti minimi e preferenziali richiesti
  • Patente di guida categoria D in corso di validità (in originale e in copia fotostatica)
  • CQC Persone in corso di validità (in originale e in copia fotostatica)
  • Dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 debitamente sottoscritta, attestante l’assenza di condanne penali passate in giudicato e/o procedimenti penali pendenti, da consegnare in busta chiusa.

Ai fini della valutazione degli eventuali titoli preferenziali, i candidati dovranno presentarsi muniti di:

  • Certificato di residenza
  • Diploma di scuola secondaria superiore (5 anni) o titolo superiore (in originale, o in copia autenticata, ovvero in copia dichiarata conforme all’originale mediante dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai sensi degli artt. 19, 19-bis e 47 del D.P.R. n. 445/2000)
  • Patente di guida di categoria E in corso di validità (in originale e in copia fotostatica)

I candidati appartenenti alle categorie protette di cui all’art.18 comma 2 L.88/99 dovranno altresì produrre documentazione attestante l’appartenenza a tale categoria.

La mancata presentazione della documentazione indicata ai precedenti punti a), b), c), d), e) e f) comporterà l’esclusione definitiva dalla selezione; mentre la mancata /parziale presentazione della documentazione indicata ai punti g), h) e i) comporterà la non assegnazione dei punteggi relativi ai requisiti preferenziali mancanti.

Sarà ammessa una sola assenza alla convocazione al colloquio. I candidati che risulteranno assenti alla prima convocazione verranno riconvocati, secondo un calendario definito da ATAC S.p.A., una seconda volta; in caso di ulteriore assenza, i candidati saranno definitivamente esclusi dalla graduatoria.

Si specifica che saranno ritenuti idonei i candidati che avranno ottenuto al colloquio un punteggio pari o superiore a 60/100. Sulla base del punteggio medio ottenuto al test e al colloquio in aggiunta ai punteggi relativi agli eventuali requisiti preferenziali (cfr. paragrafo Requisiti preferenziali di partecipazione) sarà stilata la graduatoria finale di merito che rimarrà valida per 1 anno a partire dalla data della sua pubblicazione ed in relazione delle esigenze di servizio potrà essere utilizzata per sopperire a successive carenze/esigenze di ATAC S.p.A., fermo restando il mantenimento dei requisiti di partecipazione previsti dal presente annuncio.

Si specifica che in caso di parità di punteggio la precedenza dei candidati sarà determinata sulla base dell’ordine di presentazione delle domande di partecipazione, attestato dal sistema informatico.

La graduatoria sarà pubblicata sul sito www.atac.roma.it sezione azienda lavora con noi e sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “Seconda Selezione Autisti ATAC”.

PROVE DI GUIDA: sulla base dell’ordine della graduatoria, candidati risultati idonei ai colloqui verranno convocati a sostenere una prova di guida, che si svolgerà in un circuito appositamente predisposto; i nominativi dei candidati convocati alla suddetta prova saranno pubblicati esclusivamente sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “Seconda Selezione Autisti ATAC”; sarà pertanto cura di ogni candidato accertarsi dell’eventuale convocazione alla prova. La prova di guida sarà effettuata da un’apposita Commissione tecnica di ATAC S.p.A.  Sarà ammessa una sola assenza alla prova di guida. I candidati che risulteranno assenti alla prima convocazione verranno riconvocati, secondo un calendario definito da ATAC S.p.A., una seconda volta; in caso di ulteriore assenza, saranno definitivamente esclusi dalla graduatoria. La prova di guida determinerà un esito di idoneità/inidoneità e i risultati saranno pubblicati sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “Seconda Selezione Autisti ATAC”; in caso di inidoneità alla prova pratica il candidato verrà definitivamente escluso dalla graduatoria di merito. I candidati convocati a sostenere la prova di guida dovranno presentarsi a sostenere la prova muniti dei seguenti documenti a pena di esclusione:

  • Documento di riconoscimento in corso di validità
  • Patente di guida categoria D in corso di validità
  • CQC Persone in corso di validità

La graduatoria finale al termine delle prove di guida sarà pubblicata sul sito www.atac.roma.it sezione azienda lavora con noi e sul sito lavoro.generazionevincente.it nell’apposita sezione “Seconda Selezione Autisti ATAC”.

Si informano i candidati che ATAC S.p.A. si riserva la possibilità di sottoporre a videoregistrazione la prova pratica di guida. Nel pieno rispetto delle norme a tutela della privacy, a ciascun candidato sarà richiesto di prestare il consenso al trattamento dei dati per le finalità connesse all’iter di selezione. Il conferimento dei dati e il consenso al trattamento dei medesimi hanno natura facoltativa, ma l’eventuale rifiuto comporterà l’esclusione dalla selezione.

VISITE MEDICHE DI IDONEITA’ ALLA QUALIFICA DI OPERATORI DI ESERCIZIO: i candidati nella graduatoria di merito risultati idonei alla prova di guida saranno convocati alla visita medica da ATAC S.p.A. secondo le proprie insindacabili esigenze di servizio.

ATAC S.p.A. si riserva la facoltà di convocare a visita medica di idoneità ulteriori candidati che abbiano superato con esito positivo tutte le prove di selezione in precedenza indicate secondo l’ordine di graduatoria.

Le visite mediche dovranno essere effettuate presso la struttura identificata da ATAC S.p.A., per l’accertamento dei requisiti psico fisici previsti dal DM 88/99.

Non potranno in nessun caso essere considerati validi esiti di visite/analisi mediche effettuate presso altre strutture e/o in data antecedente alla presente selezione. Si specifica che il costo della visita medica sarà integralmente a carico dei candidati. Sarà ammessa una sola assenza a visita medica. I candidati che risulteranno assenti alla prima convocazione verranno riconvocati una seconda volta; in caso di ulteriore assenza, i candidati saranno definitivamente esclusi dalla graduatoria.

Il superamento della visita di idoneità alla mansione non costituirà di per sé titolo per l’assunzione in servizio, la quale resterà inoltre e comunque subordinata alle insindacabili esigenze organizzative e produttive ATAC S.p.A.

Si specifica, infine, che la non idoneità fisica alla mansione comporterà la definitiva esclusione dalla graduatoria.

MODALITA’ DI INSERIMENTO

L’assunzione è prevista con contratto a tempo determinato di durata biennale ed inquadramento nella figura professionale di operatore di esercizio par. 140 ex CCNL Autoferrotranvieri con orario di lavoro 39h settimanali. Saranno applicate le norme di legge nonché della disciplina economica e normativa prevista dal CCNL Autoferrotranvieri con esclusione del trattamento aziendale ERA1 per l’intero periodo del rapporto di lavoro a tempo determinato. Gli eventuali assunti saranno assegnati a strutture/siti aziendali individuati da ATAC S.p.A. in base a proprie esigenze organizzative e produttive tra le sedi dislocate nel Comune di Roma Capitale.

La mancata presentazione della documentazione richiesta dall’azienda ai fini del perfezionamento delle procedure di assunzione, la rinuncia della sede assegnata, l’assenza alla seconda convocazione da parte dell’azienda per la formalizzazione dell’iter di assunzione nonché la mancata assunzione in servizio senza giustificato motivo nei termini previsti comporteranno la definitiva esclusione dalla graduatoria.

DISPOSIZIONI FINALI – PUBBLICAZIONE ANNUNCIO DI OPERATORI DI ESERCIZIO (AUTISTI) – SECONDA SELEZIONE – ATAC S.P.A.

In conformità alle disposizioni contenute nel Regolamento UE 2016/679 e nel D. Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii., si informa che i dati personali forniti dai candidati saranno trattati da ciascun Titolare autonomo del trattamento con strumenti elettronici e non elettronici esclusivamente per le finalità di gestione della selezione in oggetto e nel rispetto delle misure di sicurezza previste da legge.

I candidati sono invitati a leggere l’informativa privacy – D. Lgs 196/2003 e Reg. UE 2016/679 – all’indirizzo web: lavoro.generazionevincente.it/privacy/ e sul sito www.atac.roma.it nella sezione azienda /lavora con noi / informativa privacy.

Le domande dovranno essere compilate esclusivamente sul form on line presente in calce al presente annuncio sul sito lavoro.generazionevincente.it

Non saranno accettate candidature pervenute con modalità difformi rispetto a quella indicata.

Al termine della registrazione il sistema restituirà una e-mail di avvenuta registrazione all’annuncio.

Per informazioni sull’assistenza tecnica relativa alla registrazione anagrafica sarà possibile scrivere al seguente indirizzo mail:

Per informazioni su OPERATORI DI ESERCIZIO (Autisti) – seconda selezione – ATAC S.p.A. sarà possibile scrivere al seguente indirizzo mail:  autisti.atac@generazionevincente.it, non saranno prese in considerazione richieste provenienti da canali di comunicazione diversi dal suindicato indirizzo e-mail.

 

Siamo spiacenti ma questa offerta di lavoro è scadutaricerca altri annunci.


L’unico canale ufficiale di comunicazione per la Seconda selezione di OPERATORI DI ESERCIZIO (Autisti) è:  autisti.atac@generazionevincente.it.
Non verranno prese in considerazione richieste pervenute da canali di comunicazione diversi dal suindicato indirizzo e-mail.